Tanti traguardi per Black Clover, un roseo futuro per il manga di Yuki Tabata?

Tanti traguardi per Black Clover, un roseo futuro per il manga di Yuki Tabata?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ci sono titoli che nel bene e nel male riscuotono una certa importanza nell'attuale panorama dell'editoria nipponica. Black Clover, nonostante le sue imperfezioni, soprattutto a livello narrativo, ha comunque soddisfatto una community attenta ed esigente, meritandosi alcuni importanti traguardi.

Black Clover non è solo la serie più vista in Europa su Crunchyroll, e di conseguenza in Italia, ma anche l'ultima perla di Weekly Shonen Jump che è riuscita a riscuotere quel successo mediatico degno della rivista nipponica più importante del Sol Levante a tema manga. Di certo, il lungo adattamento animato curato da Studio Pierrot, seppur non senza inciampi, ha contribuito pesantemente a dare voce al manga di Tabata sensei.

Riuscire a rinnovarsi di due stagioni in corso d'opera è un risultato degno della straordinaria capillarità con la quale Black Clover si sta diffondendo, dando persino all'autore la possibilità di ottenere uno studio personale dove dedicarsi interamente alla serializzazione del suo manga. Franchise che, allo stesso tempo, attualmente conta di una serie animata di oltre 100 episodi, nonché di ben due fumetti spin-off.

L'apertura del K-Studio, dunque, è solo un passo che sta compiendo Black Clover nel prossimo futuro che, a questo punto, si prospetta più roseo del previsto. E con un successo di tale portata alle spalle, è questione di tempo prima di un annuncio ufficiale di una seconda stagione. E voi, invece, cosa ne pensate della serie? Diteci la vostra opinione nello spazio riservato ai commenti qua sotto.

Quanto è interessante?
1