di

Iniziata nell’agosto del 2018 come una serie di romanzi, tramutati in corso d’opera in light novel pubblicate da TO Books, la serie Tearmoon Empire di Nozomu Mochitsuki è stato accolto molto bene, ricevendo anche una candidatura al Next Manga Awards 2021, e dopo un adattamento manga, è stata ufficialmente annunciata una trasposizione animata.

Tramite pubblicazione sul sito ufficiale e sulle pagine social ufficiali, TO Books ha infatti annunciato l’arrivo dell’anime nel corso del 2023. A dirigere la serie sarà Yushi Ibe, che ha contribuito alla realizzazione dell'anime di Fire Force, affiancato da Deko Akao come sceneggiatore, e Mai Otsuka nel ruolo di character design. Insieme all’annuncio sono stati condivisi anche il trailer che potete vedere in cima alla notizia, il character design della protagonista Mia, doppiata da Sumire Uesaka, e la key art che la ritrae dopo la sua rinascita.

Come si evince dai secondi iniziali del video, Mia era la sovrana dell’Impero Tearmoon, ma la sua gestione profondamente egoista nei confronti del benessere dei cittadini l’ha portata ad essere pubblicamente giustiziata, dalle fredde lame della ghigliottina. Risvegliatasi nel corpo di una dodicenne, Mia ricorda il terrore e il dolore provato nei suoi ultimi momenti da regina, talmente vividi da spingerla a comportarsi più educatamente.

In realtà, Mia desidera solo tornare a governare, e per farlo avrà bisogno di alleati, come Anne, domestica molto leale, e il ministro Ludwig. I tre collaboreranno giorno e notte per ricostruire l’impero, e causando cambiamenti nella storia di tutti i continenti.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
1
Tearmoon Empire: la serie di light novel fantasy diventerà un anime in arrivo nel 2023