Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin, l'identità dell'ultima Tartaruga in vita

Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin, l'identità dell'ultima Tartaruga in vita
di

Per i fan delle Tartarughe Ninja questo è un giorno memorabile. Annunciato oltre un anno fa, Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin è finalmente arrivato nelle fumetterie statunitensi. Tuttavia, in questa storia oscura gli appassionati rivedranno solamente una delle quattro tartarughe; scopriamo di chi si tratta.

Il primo volume Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin, prima collaborazione in 25 anni tra i creatori del frachise Kevin Eastman e Peter Laird, è finalmente disponibile negli Stati Uniti. Questa nuova storia si svolge in un futuro cruento in cui solamente uno tra Leonardo, Donatello, Raffaello e Michelangelo è ancora in vita. L'editore IDW ha mantenuto il gran riserbo sull'identità della tartaruga sopravvissuta, ma con la pubblicazione questo mistero è stato risolto. Chi è l'ultimo Ronin?

Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin #1 si concentra sul tentativo del protagonista d'infiltrarsi sull'isola di Manhattan, luogo in cui si trova la sede del Clan del Piede, e di attaccare il nipote di Shredder, Oroku Hiroto. Sebbene non sia stato ancora stato svelato come, pare che Hiroto sia responsabile della morte del maestro Splinter e di ben tre tartarughe.

La missione, però, fallisce miseramente e l'ultimo Ronin cerca di fare ammenda suicidandosi con l'antico rituale del seppuku. Ma prima che muoia dissanguato, un ragazzo di nome Jones lo trova nelle fogne e lo porta da April O'Neil. La ragazza, che conosce le tartarughe da troppo tempo, scopre così l'identità dell'Ultimo Ronin: Michelangelo. Se questa oscura storia vi ha incuriosito, ecco a voi le prime tavole di Teenage Mutant Ninja Turtles: The Last Ronin.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1