The Boy and the Beast in arrivo su Rai Gulp a maggio

The Boy and the Beast in arrivo su Rai Gulp a maggio
di

Nel corso della giornata odierna, è stato annunciato ufficialmente che l’apprezzato film d’animazione nipponico The Boy and the Beast, diretto da Mamoru Hosoda, giungerà su Rai Gulp nel corso di questo maggio, più precisamente domenica 5 maggio alle 13:35 e in replica alle 20:35 della stessa giornata.

L’opera, rivelatasi un grande successo sia in Giappone che negli USA, ha vinto l’Oscar del Sol Levante come Miglior Film Animato del 2015. In Italia il film è stato distribuito da Lucky Red e proiettato solo il 10 e l'11 maggio 2016 nei cinema. Inoltre, poco prima dell'uscita nei cinema, è stato pubblicato un manga tratto dal film composto da una serie di 4 volumi.

Nel caso in cui non conosceste l’opera, il tutto è ambientato sia nel mondo degli umani che in quello dei bakemono, due universi che non devono mai intersecarsi. Tutto inizia quando Ren, separato dal padre dopo il divorzio, perde a nove anni anche l'altro genitore rimastogli. In fuga dai parenti che vogliono decidere del suo futuro, segue una misteriosa figura incappucciata lungo uno stretto e buio vicolo, che si rivela essere l'accesso a un mondo parallelo di cui, fino a poco prima di attraversarne il portale, non conosceva l'esistenza. Ren arriva così nello Jūtengai (il regno delle bestie), dove scopre il nome e il ruolo che interpreta quel misterioso essere che aveva stimolato la sua curiosità, perché elemento di rottura nel monotono paesaggio urbano di Tokyo. Kumatetsu, questo il suo nome, sembrerebbe all'apparenza incapace di educare chicchessia, perché per primo avrebbe bisogno di qualcuno che gli impartisca le buone maniere; ciononostante, prende sotto la sua ala protettiva e in qualità di discepolo Ren, che emana un odore simile al suo. Ribattezzato col nome di Kyūta, Ren imparerà da Kumatetsu le tecnice giuste per affrontare le battaglie che la vita pone dinanzi.

Se siete interessati, vi ricordiamo inoltre che sulle pagine di Everyeye è disponibile anche la recensione della pellicola.

Quanto è interessante?
2