The Case Study of Vanitas, l'anime di Studio BONES torna a Gennaio

The Case Study of Vanitas, l'anime di Studio BONES torna a Gennaio
di

L'account Twitter ufficiale dell'adattamento anime, a cura di studio BONES, del manga The Case Study of Vanitas (Vanitas no Carte) di Jun Mochizuki ha annunciato venerdì che la seconda parte dell'anime sarà presentata in anteprima su Tokyo MX, Tochigi TV, Gunma TV e BS11 il 14 gennaio alle ore 12:00 JST (orario giapponese).

La serie andrà poi in onda su altri canali. Lo staff dell'anime annuncerà nuovi dettagli sulla seconda parte dell'anime il 10 dicembre alle 20:00 JST. L'anime ha debuttato il 2 luglio 2021. Potete trovare qui il primo trailer di The Case Study of Vanitas.

Funimation ha trasmesso l'anime in streaming come serie della stagione estiva anime 2021, e ha anche trasmesso in streaming un doppiaggio inglese. La serie durerà due cour.

Tomoyuki Itamura (Nisemonogatari, Owarimonogatari, Tsukimonogatari) sta dirigendo l'anime alla BONES, e Deko Akao (Noragami, Shirayuki dai capelli rossi) sta supervisionando le sceneggiature della serie. Yoshiyuki Ito (Concrete Revolutio, Carole & Tuesday) è il character designer e direttore dell'animazione.

Per chi non conoscesse la trama di The Case Study of Vanitas, si tratta di un manga ambientato in Francia nel 1800 e incentrato sulla ricerca del protagonista Noè del responsabile di una maledizione che ha iniziato a colpire i vampiri. Insieme a lui sarà presente Vanitas, medico umano proprietario di un potente grimorio che potrebbe eliminare questa maledizione. Se cercate altre informazioni sull'opera di Studio Bones, ecco l'annuncio dell'adattamento anime di The Case Study of Vanitas.

FONTE: ann
Quanto è interessante?
1