The Promised Neverland 2: ufficiale, l'anime conterrà scene originali

The Promised Neverland 2: ufficiale, l'anime conterrà scene originali
di

Tra poche settimane anche The Promised Neverland tornerà finalmente sul piccolo schermo con una nuova stagione televisiva. Dopo l'incredibile fuga di Emma, Ray e dei bimbi dalle grinfie di un inquietante orfanotrofio, essi dovranno ora trovare un modo per sopravvivere lontani da casa e in un mondo che non conoscono affatto.

Grazie alla fine del manga, lo scrittore Kaiu Shirai ha potuto interamente dedicarsi all'anime acquisendo il ruolo di sceneggiatore in modo tale da integrare la storia con parti inedite. Tuttavia, sembra che la cosiddetta componente "filler" sarà più intensa di quanto preventivato alla luce delle ultime indiscrezioni sulla stagione 2.

Da qualche ora è rimbalzata la notizia che il sensei si occuperà di delineare la stesura di "scenari originali", un plurale che conferma la presenza di più parti, o puntate, non trasposte direttamente dal manga. Non sappiamo ancora fino a che punto la componente originale farà parte della produzione, tuttavia qualcuno in rete ha espresso le proprie perplessità in merito alla presenza di contenuti filler di un adattamento anime di un manga già terminato. Comunque sia, potrebbe anche darsi che Shirai decida di approfittare di queste parti inedite per raccontare alcuni retroscena che possano rendere più fruibile la comprensione dei futuri avvenimenti.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa decisione? Diteci cosa ne pensate, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto.

Quanto è interessante?
1