The Promised Neverland verrà messo in pausa affinché l'autore possa fare alcune ricerche

The Promised Neverland verrà messo in pausa affinché l'autore possa fare alcune ricerche
di

Il 47° numero del Weekly Shonen Jump di Shueisha ha svelato a tutti i suoi lettori che , The Promised Neverland apprezzatissimo manga di Kaiu Shirai e Posuka Demizu, vedrà il sopraggiungere di una pausa di sette giorni, il tutto affinché gli autori possano svolgere alcune ricerche non meglio specificate.

Secondo quanto rilasciato, il manga sarà nuovamente disponibile nel 49° numero della rivista, attesa per il prossimo 2 novembre 2019, quindi i lettori non dovranno fortunatamente attendere poi molto prima di poter tornare a esplorare il mondo di The Promised Neverland, ma in molti hanno cominciato a chiedersi quali ricerche debbano essere portate avanti dal creatore dell'opera, con numerosi fan ritrovatisi a ipotizzare che il tutto possa avere a che fare con quel che sarà l'effettiva conclusione del franchise, oramai giunto al suo arco narrativo conclusivo.

Nel caso in cui non doveste conoscerla, l'opera parta di tre giovani orfani - Emma, Norman e Ray, ritrovatisi a vivere in un orfanotrofio circondato da alte mura che rendono impossibile vedere cosa vi sia all'esterno. La vita dei ragazzi procede spensierata fin quanto una bambina dell'orfanotrofio chiamata Conny viene adottata, un gioioso evento che però assumerà ben presto dei connotati ben più terrificanti, portando alla luce una realtà che cambierà per sempre il futuro dei tre orfani.

Nel caso in cui foste interessati, sulle pagine di Everyeye è disponibile la nostra recensione di The Promised Neverland, opera cartacea rivelatasi capace di conquistare milioni di lettori in tutto il mondo, di fatto ottenendo degli incredibili risultati in termini di vendite, e per questo trasposta anche in un'apprezzata serie animata.

Quanto è interessante?
2