The Seven Deadly Sins: il capitolo 301 vede svolgersi un cruento scontro

The Seven Deadly Sins: il capitolo 301 vede svolgersi un cruento scontro
di

In attesa della versione animata, i fan del manga capiscono che The Seven Deadly Sins si sta muovendo sempre più velocemente verso la conclusione, arrivando a quello che sembra la battaglia finale. Il capitolo 300 aveva già segnato un cambio di passo importantissimo, e ora ne vediamo le conseguenze. Attenzione spoiler dopo il salto.

Sul finale del capitolo 300 di The Seven Deadly Sins abbiamo visto Ban giungere sul luogo dove Meliodas, ormai diventato il Re dei Demoni, stava facendo ferro e fuoco tra i Sins. L'intenzione dell'umano è di strappare via l'entità del Re dei Demoni dal corpo di Meliodas, che ormai ha assorbito tutti i comandamenti diventando un'entità quasi invincibile. Messo in salvo Hawk, il peccato della volpe inizia uno scontro corpo a corpo col demone, anche se privato della propria immortalità.

Il re dei demoni scatena un attacco oscuro che sbalza via tutti, ad eccezione di Ban, che rimane intrappolato nel vortice oscuro e costretto ad evitare gli attacchi che gli vengono rivolti contro. Nonostante ciò, il Sin riesce a sferrare un attacco diretto al Re dei Demoni che lo costringe a disattivare il tornado oscuro. Lo scontro che ne segue, tuttavia, vede Ban fortemente in svantaggio, eppure era questo l'obiettivo dell'uomo che, dopo aver ricevuto diversi colpi, dimostra che non era solo a combattere: in un altro luogo, Meliodas sta affrontando il vero corpo del Re dei Demoni.

Il prossimo capitolo di The Seven Deadly Sins si intitolerà "Ti stanno aspettando tutti" e tornerà tra due settimane a causa di una pausa imprevista dell'autore.

Quanto è interessante?
2