di

La serie americana The Walking Dead starebbe per concludersi questa settimana secondo la fonte Bleeding Cool, la quale riporta che le 71 pagine del numero 193 saranno le ultime nonostante non ci si aspettasse assolutamente una conclusione così su due piedi.

Riguardo alla questione si è espresso lo sceneggiatore della serie, Robert Kirkman, che ha avvalorato le parole di cui sopra e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Sono deluso anche io. Mi mancherà quanto voi, se non di più. Il fatto che finisca così mi spezza il cuore ma dobbiamo andare avanti, amo troppo questo mondo per allungare esageratamente le vicende finché non raggiungano gli standard da me voluti. Spero che possiate capire, lo spero davvero. Caro lettore, non sai quanto ho apprezzato il dono che mi hai fatto. Ho avuto l'opportunità di raccontare una storia esattamente per come la volevo, per ben 193 numeri, e finirla a modo mio, con nessuna interferenza lungo la strada...in alcuna occasione. E' davvero una rarità, e non sarebbe mai potuto accadere se non avessi avuto il supporto continuo che ho ricevuto dai lettori come te. Ti ringrazio davvero tanto."

Successivamente è intervenuto il publisher di Image Comics, Eric Stephenson, il quale ha ulteriormente confermato la conclusone a Bleeding Cool dichiarando quello che segue:

"Per un comics a rilascio mensile come Walking Dead, progredire e reinventarsi di continuo sono qualità uniche a questa serie, e ciò che è più impressionante è che l'ha fatto per ben 193 numeri senza alcun tipo di rilancio o reboot. Robert Kirkman ha raccontato una storia e l'ha fatto bene per più di 15 anni, e nonostante molti fumetti si basino sull'illusione del cambiamento, The Walking Dead si è svolto in tempo reale. I personaggi sono cresciuti passando dall'essere bambini ad adulti, hanno perso arti, occhi, familiari e amici, finendo poi per morire. Non morire a causa di un colpo, come può succedere a Superman, Capitan America e Wolverine, ma in una maniera davvero reale e credibile all'interno di una storia di fantasia.

La serie si sta concludendo con questa finalità, e mentre per alcuni sarà sicuramente una delusione, in uno sguardo generale è un risultato notevole sia per Robert che per i suoi collaboratori."

Kirkman aveva già anticipato degli eventi successivi al capitolo 192, parlando successivamente di una morte importante e del 193.

Il numero 193 di Walking Dead uscirà il 3 luglio.

Che ne pensate di questa decisione? Siete delusi o appoggiate la scelta di Kirkman?

FONTE: Newsarama
Quanto è interessante?
2