di

Robert Kirkman ha messo il punto alla storia che ha portato avanti per oltre un decennio. L'opera sugli zombi, The Walking Dead, si è conclusa col numero 193, trascinando nella tristezza tutti i suoi lettori. Ma sembra che nell'ultimo numero siano rimaste alcune domande senza risposta, come ad esempio il personaggio di Negan e l'origine del virus.

Cos'è che ha causato il virus zombi che ha infestato gli abitanti del mondo di The Walking Dead? Nonostante Robert Kirkman abbia preparato un numero finale con molte più pagine del solito, rimangono diverse domande senza risposta relative al propagarsi dell'infezione e a quando sono arrivati i primi zombi.

L'origine del virus è "una cosa sci-fi folle che renderebbe la storia ancora più strana", e secondo le parole di Kirkman, egli non ha mai avuto intenzione di mostrarne l'origine nel suo fumetto. "Forse anni dopo la conclusione, ne parlerò casualmente in un'intervista. Mi sembra una cosa molto sullo stile di J. K. Rowling", queste le parole dell'autore in un Q & A su Tumblr del 2018.

Allo stesso modo, nel 2017, durante il San Diego Comic-Con, ammise che non avrebbe vagliato la possibilità di inserire una cura perché "è una cosa che viene già fatta un sacco nelle altre storie sugli zombi". Kirkman ha quindi ammesso più volte che uno dei motori principali dell'opera The Walking Dead non avrà spiegazioni. Avete già letto il finale di The Walking Dead? E se sì, ne siete rimasti soddisfatti?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2