The Witcher: Nightmare of the Wolf è canonico? La risposta dell'autore Beau DeMayo

The Witcher: Nightmare of the Wolf è canonico? La risposta dell'autore Beau DeMayo
di

Vesemir sarà il protagonista di The Witcher: Nightmare of the Wolf, il nuovo lungometraggio animato Netflix ambientato nel mondo di Andrzej Sapkowski. Ma come si rapporta quest'opera nei confronti dei romanzi originali e delle serie videoludica? L'autore Beau DeMayo ha recentemente risposto al quesito durante un'intervista.

"Beh, iniziamo con il dire che lo show è.. Diciamo che è unico, a modo suo", ha spiegato lo scrittore ai giornalisti di Comicbook, "La serie si basa sui libri e non sul gioco, e durante la realizzazione è stato interessante controllarne la prospettiva, il "modo" in cui si andava a raccontare la storia. Ma abbiamo sempre guardato ai libri, quindi nonostante la sua unicità ci sono tanti punti in comune tra i due. L'anime, per quello che posso dirvi oggi, è sicuramente canonico per quanto riguarda gli eventi raccontati la nostra serie televisiva".

Netflix non permette agli autori di rivelare troppe informazioni sulle nuove uscite, ma Beau DeMayo sembra aver chiarito molto bene il suo punto: nel caso in cui foste alla ricerca di un film canonico sulle origini di Vesemir, questo non è il prodotto che fa per voi. Nightmare fo the Wolf sarà un prequel della serie televisiva, e racconterà le avventure di Vesemir prima del suo incontro con Geralt.

Cosa ne pensate? State aspettando questa pellicola? Fatecelo sapere lasciando un commento nel riquadro sottostante! Nel caso in cui foste un po' più vicini al Geralt dei videogiochi invece, dovreste dare un'occhiata alla nuova serie di Dark Horse Comics e CD Projekt Red.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3