Time Paradox Ghost Writer: scopriamo insieme la nuova serie di Weekly Shonen Jump

Time Paradox Ghost Writer: scopriamo insieme la nuova serie di Weekly Shonen Jump
di

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di alcune possibili somiglianze tra la nuova serie della rivista Weekly Shonen Jump, Time Paradox Ghost Writer , e opere come Steins;Gate o Bakuman. Dopo la pubblicazione sul sito e sull'applicazione di MangaPlus del primo capitolo possiamo finalmente vedere se queste ipotesi possono essere confermate.

La storia segue la vita non troppo agiata di un aspirante mangaka, il 24enne Teppei Sasaki. Dopo aver concluso gli studi in un'accademia specifica per chi vuole intraprendere questa carriera, ha iniziato a lavorare come assistente per dei mangaka affermati e ad approfondire il rapporto con un editor della celebre rivista Weekly Shonen Jump, Kikuse.

Veniamo quindi introdotti, anche con qualche informazione interessante riguardo il mondo dell'editoria di WSJ e più in generale dei manga, ad una serie di rifiuti da parte di Kikuse per qualsiasi storyboard proposto da Sasaki. Un giorno, tornando a casa durante un terribile temporale, Sasaki decide di allontanarsi da quell'occupazione poco remunerativa, e nel preciso istante in cui sta per pronunciare le parole "Io mollo", un fulmine colpisce l'abitazione, infrangendosi contro il suo microonde.

Da quel momento in poi, come recitano le prime battute del manga, "ogni settimana nel microonde sarebbe apparso un numero della rivista Weekly Shonen Jump proveniente dal futuro", esattamente dal 2030. Rimanendo non poco sorpreso, Sasaki comincia a leggere il primo numero di una nuova serie, dal nome White Knight. Prendendo ispirazione da quanto letto, Sasaki passa la notte in bianco a riadattare la storia con il suo stile, per poi recarsi il giorno dopo in redazione e proporlo al suo editor.

Dopo un'accesa discussione, in cui Kikuse sottolinea la mancanza di talento di Sasaki, lanciando per tutto l'ufficio le tavole del ragazzo, interviene il caporedattore. Dopo una veloce lettura, il caporedattore decide di voler pubblicare quella one shot introduttiva sulla rivista principale, e assegna un nuovo editor a Sasaki, che vede finalmente coronato il suo sogno, dopo anni di sacrifici.

Il capitolo termina con Itsuki Aino, l'autrice originale di White Knight, che sorpresa della pubblicazione della sua opera futura sull'attuale numero di WSJ, lascia i lettori confusi ma interessati ai possibili sviluppi di questo particolare intreccio temporale.

Sebbene inizialmente sembrasse simile a Bakuman e Steins;Gate, Time Paradox Ghost Writer potrebbe rivelarsi più leggero, divertente, e sicuramente diverso dalle opere prese in considerazione, staremo a vedere cosa hanno in serbo Kenji Ichima e Tsunehiro Date per Sasaki nel prossimo capitolo, previsto per il 24 maggio.

Cosa ne pensate di questo primo capitolo? Continuerete a seguire la serie su MangaPlus? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Quanto è interessante?
3