To Your Eternity: un violento combattimento e una piccola evoluzione nel terzo episodio

To Your Eternity: un violento combattimento e una piccola evoluzione nel terzo episodio
di

Il terzo episodio di To Your Eternity non smentisce le attese e continua a regalare un'infinità di emozioni agli spettatori. Initolata "Una piccola evoluzione", questa puntata prosegue l'avventura della piccola March, in lotta per evitare di andare incontro a un triste destino.

Fuggita dalla sua prigionia e in compagnia della "cosa", che ha assunto le sembianze del ragazzo protagonista del primo episodio, March si gode la sua libertà. Dopo aver sfamato il suo amico, con grande affetto la bimba decide di dargli un nome, Fushi, che significa "essere immortale".

Sfortunatamente, Hayase e gli altri trovano ben presto March, che decide di non ribellarsi più per proteggere la vita degli abitanti del villaggio. Prima di andare verso l'altare del sacrificio, March dona un ultimo frutto a Fushi e lo saluta per sempre.

Nel frattempo, Parona, che era stata catturata dagli uomini di Hayase, ha un ultimo asso nella manica, un piccolo coltellino con cui intende liberarsi dalle corde che la tengono legata. Tuttavia, proprio mentre era quasi riuscita a tagliare la fune, un enorme orso ricoperto di sangue appare nella foresta. In un attimo, il Demone Orso divora le guardie della ragazza, che all'ultimo secondo riesce a liberarsi e fuggire via.

La scena poi si sposta nuovamente su March, che viene fatta addormentare e portata sull'altare dove viene organizzato il rituale, che per stessa ammissione di Hayase è inutile, dato che il Demone Orso è solamente una leggenda. Ma su questo la donna guerriera si sbaglia, l'enorme mostro esiste realmente ed è proprio dinanzi a loro pronto a sbranarli.

Quando il Demone Orso è pronto per cibarsi di March, Parona irrompe sulla scena cercando di proteggerla. Con un violentissimo colpo, la bestia l'allontana, ma deve fare immediatamente i conti con un altro arrivo: Fushi.

Privo di qualsivoglia espressione, Fushi si avvicina all'orso, che però con le sue enorme fauci gli divora la parte superiore del corpo. Il ragazzo, però, è immortale e continua a combattere anche senza testa. Per fronteggiare il Demone Orso, Fushi risorge trasformandosi in Joaan, il lupo bianco della prima puntata. Con coraggio e determinazione, il lupo riesce a sfinire il suo avversario e a salvare la piccola March, sotto gli occhi stupiti di Hayase e i suoi.

Quando March si risveglia, tra le braccia di Parona, Hayase le fa una proposta: o muoiono sul posto, oppure la seguono al villaggio di Yanome senza protestare. Spinta dal sogno di crescere, March accetta la proposta. Ma la vera svolta dell'episodio accade quando, ancora in forma animale, il lupo si avvicina alla piccola, che non ha assistito allo scontro e non sa che si tratta in realtà di Fushi, in cerca di cibo. Quando Fushi divora il frutto, improvvisamente apre la bocca e ringrazia la bimba, la sua mamma, esattamente come gli era stato insegnato nel secondo episodio di To Your Eternity.

Solitudine, amicizia, lacrime e una disperata ricerca nel primo episodio di To Your Eternity.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
1