Tokyo Ghoul, previsto per il 2019 il secondo film live-action

di

Nonostante il manga di Sui Ishida sia ufficialmente concluso, quest’anno, con somma soddisfazione dei fan, le novità relative alla serie Tokyo Ghoul sono state molte. Una delle ultime è legata all'uscita di un secondo adattamento cinematografico.

Il sito web ufficiale del live-action di Tokyo Ghoul di Sui Ishida ha annunciato che per il 2019 è prevista l’uscita di un sequel del film, dal titolo provvisorio "Tokyo Ghoul 2".

Per ora sono l'unico membro del cast confermato è stato Masataka Kubota nei panni del protagonista Ken Kaneki. Tra i nuovi attorni troviamo Maika Yamamoto, che sostituirà l'attrice Fumika Shimizu - ha deciso di ritirarsi dal mondo della recitazione - per il ruolo di Toka Kirishima, e Shota Matsuda come Shu Tsukiyama - personaggio conosciuto nel manga -.

Il primo live-action è stato presentato in anteprima il 3 luglio del 2017 all'Anime Expo di Los Angeles. Ha debuttato successivamente il 7 luglio a Berlino e il 10 luglio presso il teatro Marunouchi Piccadilly a Chiyoda, in Giappone, il 29 luglio 2017. Il film si è classificato al 5 ° posto nel weekend di apertura in Giappone. Funimation ha proiettato il film nei cinema negli Stati Uniti lo scorso ottobre.

Tokyo Ghoul è stato originariamente creato da Sui Ishida per Weekly Young Jump di Shueisha nel 2011. La storia segue le vicende di Ken Kaneki, uno studente che, sopravvissuto ad uno spiacevolo incontro con il suo "appuntamento", scopre essere diventato una creatura affamata di carne umana. Il mondo di Kaneki è pieno di mostri oscuri e di ghoul, esseri che mangiano gli umani, e hanno vissuto in segreto tra gli umani. Con l'aiuto di altre creature come lui, Kaneki riesce a sopravvivere e reintegrarsi nella società.

In Italia la serie Tokyo Ghoul è edita da J-POP.

Quanto è interessante?
0

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it.