Tokyo Ghoul:re avrà un totale di 24 episodi e sarà diviso in due parti

di

La risposta dei fan alla terza stagione di Tokyo Ghoul, Tokyo Ghoul:re, è stata piuttosto flebile nelle ultime settimane, perché il ritmo della serie sembra essere un po' troppo veloce per molti spettatori, visto che ogni settimana nuovi personaggi vengono presentati al pubblico.

Ma anche se sembra che la serie anime stia andando veloce, è perché la stagione sta cercando di coprire molto di più di quanto inizialmente pensato. Tokyo Ghoul:re sarà infatti divisa in due cour. I fan degli anime sanno che con il termine "cour" si indica un gruppo stagionale di 12 o 13 episodi che tipicamente costituiscono un arco della storia, e una stagione con due cour divide i suoi episodi in due parti.

Ci si aspetta dunque che questa prima metà della terza stagione anime di Tokyo Ghoul si prenda una pausa dopo 12 episodi, e secondo quanto riferito da YonkouProduction, nel tweet che potete trovare in calce alla notizia, la seconda parte dovrebbe poi arrivare a Ottobre. Ora il ritmo della serie ha una spiegazione logica, in quanto l'anime vuole coprire più eventi possibili prima di arrivare al 12° episodio.

Tokyo Ghoul:re è ambientato due anni dopo gli eventi della serie originale e segue la vita di Haise Sasaki, un membro del CCG e leader di una squadra speciale di investigatori che hanno impiantato l'arma speciale del CCG, il Quinque, nei loro corpi ed essenzialmente sono divenuti per metà ghoul. Ma la realtà è che Haise non è altri che Ken Kaneki della serie originale che soffre di un attacco di amnesia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2