Tokyo Revengers: chi è il leader della Toman? Tutto su Mikey Sano

Tokyo Revengers: chi è il leader della Toman? Tutto su Mikey Sano
di

Se la Tokyo Manji Gang si è affermata come uno dei gruppi di teppisti più influenti della città, il merito è da imputarsi principalmente alla figura di Manjiro Sano, un nome che al solo risuonare terrorizza i più. Ma chi è davvero Mikey, come è diventato il leader del gruppo e cosa gli accadrà nel futuro di Tokyo Revengers?

Quando il protagonista Takemichi torna indietro nel passato per la prima volta, nel tentativo di salvare la sua amata Hina-chan, è convinto che Manjiro Sano sia un ragazzo spietato, che non prova pietà per nulla e nessuno. Tale, infatti, è la fama che lo circonda nel presente in cui la ragazza è stata uccisa.

Quando però Takemichi lo incontra per la prima volta, si accorge che in realtà Mikey è un bonaccione, un leader gentile e profondo, e fondamentalmente una bravissima persona. Ma cosa lo ha portato a cambiare in quel modo?

Mikey, è cresciuto in un dojo, dove suo nonno gli insegnò le arti marziali. Suo fratello, era il proprietario di un negozio di motociclette, ma venne accidentalmente ucciso proprio da uno degli amici di Mikey. Dunque, la famiglia Sano spiega parzialmente l’abilità di Mikey negli scontri corpo a corpo e la passione per le moto stradali.

A fondare la Toman fu in realtà Baji, che assieme a Draken, Mitsuya, Pah-chin e Kazutora, elesse Mikey come loro leader indiscusso. Perché proprio lui tra tutti? Mikey è i indubbiamente il più forte del gruppo, ma soprattutto grazie al suo cuore puro riesce a guidare i suoi uomini con decisione e a sottomettere le bande rivali con il suo carisma.

Attualmente, una sua gigantesca statua dorata adorna la mostra di Tokyo Revengers, un simbolo della sua popolarità e della sua forza. Mikey è infatti altresì conosciuto con il soprannome di “L’invincibile”, poiché in combattimento non ha mai perso. I suoi temibili calci, sono in grado di spazzare via la maggior parte degli avversari con un solo colpo.

Mikey in realtà cammina su un filo che lo divide tra bene e male. Nonostante le disgrazie che gli sono capitate, è tenuto sulla retta via dai suoi amici. Quando li perderà uno a uno, allora diventerà il malvagio Manjiro della linea temporale presente. In attesa di rivederlo nell’anime, la cui Stagione 2 si è mostrata in un primo trailer sul Christmas Showdown Arc, fateci sapere cosa ne pensate di questo personaggio.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
1