Tokyo Revengers, il doppiatore di Draken rimosso dal ruolo dopo lo scandalo: i dettagli

Tokyo Revengers, il doppiatore di Draken rimosso dal ruolo dopo lo scandalo: i dettagli
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tokyo Revengers è stato uno dei titoli del 2021, merito di un adattamento animato, seppur coi suoi limiti e difetti, che è riuscito nell'arduo compito di rafforzare la popolarità dell'opera che si è fatta così conoscere anche in Occidente. Tuttavia, recentemente il doppiatore di Draken è stato coinvolto in uno scandalo.

L'anime di Tokyo Revengers è stato un successo, complice soprattutto il contributo di personaggi carismatici come Draken, il braccio destro di Mikey. La popolarità acquisita dal franchise ha convinto la produzione a mettere subito in cantiere una seconda stagione che adatti la Saga del Conflitto di Natale. Purtroppo, i nuovi episodi saranno caratterizzato da un primo grosso cambiamento: Tatsuhisa Suzuki non sarà più la voce di Draken.

Il doppiatore è stato infatti recentemente coinvolto in uno scandalo in quanto avrebbe tradito la moglie Risa Oribe, in arte conosciuta come la celebre cantautrice LiSA, ma soprattutto per aver condiviso e rivelato informazioni private proprio della compagna. Il caos innescato dallo scandalo ha portato Suzuki a perdere numerosi ruoli che aveva all'attivo nonché lo scioglimento della sua stessa band. Nonostante tutto, sembrerebbe che la moglie abbia comunque deciso di perdonarlo seppur attualmente non ci siano stati progressi e novità sul futuro della carriera di Suzuki.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa situazione? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
1