Tokyo Revengers: interessante punto di vista alternativo sul finale del manga

Tokyo Revengers: interessante punto di vista alternativo sul finale del manga
di

Correva l'anno 2017 quando Tokyo Revengers debuttò sulla rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha. L'opera partì facendo il botto di popolarità e nonostante quest'ultima sia scemata ciò non di meno Ken Wakui ha salutato i fan con affetto.

Non manca appunto chi ha perso interesse in corso d'opera ma il famoso portale Comic Book condivide la sua: 'Molti fan hanno sottolineato la propria mancanza di gradimento del finale deus ex machina di Tokyo Revengers, vedendolo come un tradimento verso la serie stessa. Ma potrebbe invece rispecchiare perfettamente le fasi originali'.

L'inizio del tutto vedeva Takemichi ardente del desiderio di salvate l'amata Hinata e il fratello di colei Naoto. Per contrastare la potende banda Manji che ha ucciso tutti loro, il giovane protagonista non può fare altro che usare il suo potere di viaggiare nel tempo per cambiare le sorti. La serie poi continua, nonostante l'obiettivo originale di Takemichi sia raggiunto. Il protagonista viaggia di nuovo indietro nel tempo, questa volta per salvare Mikey. 'È qui che la serie si allontana dalle premesse originali e inizia a perdersi rispetto quanto lo ha resa così avvincente nella prima metà'.

Il potere di Takemichi si espande portando situazioni a matassa che raggiungono il climax con il viaggio temporale definitivo di lui e Mikey che scoglie tutti i nodi. Takemichi e Hinata finalmente si sposano ricordando quello spirito ottimistico della prima fase, la vittoria contro il destino. E voi cosa ne pensate del finale? Fatecelo sapere con un commento qui sotto e non perdetevi la lista dei personaggi più popolari di Tokyo Revengers

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3