INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi istanti fa è stato mostrato a sorpresa il primo trailer ufficiale dell'adattamento anime di Tokyo Revengers, il pluripremiato manga shonen di Ken Wakui. Il teaser conferma che la produzione dell'anime è nelle mani dei ragazzi di Liden Films, lo studio di Berserk, e che la data d'uscita della serie è fissata per il prossimo aprile.

Innanzitutto, lo staff vede il regista Koichi Hatsumi (Berserk: The Golden Age, Blue Exorcist: Kyoto Saga, Deadman Wonderland) alla direzione e Yasuyuki Muto (Basilisk, Deadman Wonderland) responsabile della sceneggiatura. Kenichi Ohnuki (Golden Kamui, Gundam Build Fighters) e Keiko Ota (Ace Attorney, Hyakko) disegnano i personaggi sotto la supervisione del mangaka, mentre Satoki Iida e Hiroaki Tsutsumi (Children of the Whales, Dr. Stone, Jujutsu Kaisen) si occupano rispettivamente di direzione sonora e musiche.

L'anime sarà un adattamento 1:1 del manga di Wakui, al momento ancora in corsa con 20 Volumi pubblicati. Liden Films ha una mole spaventosa di materiale a cui attingere, quindi possiamo aspettarci anche una prima stagione a doppio cour (24/26 episodi). Dettagli riguardanti la trasmissione in occidente saranno condivisi nei mesi a seguire.

Per chi non conoscesse l'opera, ricordiamo che Tokyo Revengers segue le gesta di Takemichi Hanagaki, un disoccupato di 26 anni che in una giornata come tante altre scopre il cadavere della sua ex ragazza, Hinata Tachibana, uccisa da un gruppo di criminali conosciuto con il nome Tokyo Manji Gang. Il ragazzo, ormai disperato, viene teletrasportato indietro nel tempo di 12 anni, più precisamente nel periodo in cui andava alle medie. Con una nuova possibilità per riscattarsi, Hanagaki decide quindi che salverà Hinata, avvicinando ed eliminando definitivamente tutti i membri della Tokyo Manji Gang.

E voi cosa ne pensate? Seguirete questa serie? Fatecelo sapere con un commento! Noi intanto vi ricordiamo che presto Tokyo Revengers riceverà anche un adattamento live-action.

Quanto è interessante?
1