Torna Bulma con il costume da coniglietta in un fantastico cosplay

Torna Bulma con il costume da coniglietta in un fantastico cosplay
di

La prima saga di Dragon Ball è famosa per molti aspetti, primo fra tutti naturalmente è la presentazioni di personaggi, più o meno principali, della complessa ricerca delle leggendarie Sfere del Drago, e in generale per l'introduzione al vastissimo e fantastico mondo creato dal maestro Akira Toriyama pubblicato per la prima volta nel 1984.

Il primo arco narrativo, che ci ha appunto presentato tutti gli elementi elencati sopra, è quella di Pilaf, conosciuta anche come Saga della Ricerca delle Sfere del Drago. Al fianco del piccolo e giovane Goku facciamo la conoscenza di Bulma, che diventerà con il passare degli anni sempre più importante, grazie alle sue conoscenze scientifiche, e anche di personaggi minori come Oolong, Yamcha e il grande Maestro Muten.

L'ironia e un ritmo serrato scandiscono la narrazione di queste prime avventure e nel capitolo dieci del manga, corrispondente all'episodio sei della trasposizione animata, Bulma è costretta ad indossare un costume da coniglietta, conservato da Oolong nella sua Casa Camper. Questo particolare outfit è apparso altre volte nella serie Dragon Ball, sempre in contesti divertenti e come un'autocitazione.

Non mancano naturalmente cosplay dedicati alla storica amica di Goku in queste particolari vesti, come il cosplay di una Bulma vittoriana, e l'utente @k8sarkissian ha voluto condividere la sua personale, e abbastanza fedele, interpretazione di Bulma, che potete trovare nel post in calce alla notizia.

Quanto è interessante?
5