Il mio vicino Totoro e La tomba delle lucciole: i capolavori Ghibli compiono 32 anni

Il mio vicino Totoro e La tomba delle lucciole: i capolavori Ghibli compiono 32 anni
di

Ci sono alcuni film che non hanno fatto solo la storia dell'industria dell'animazione, ma anche di quella della cinematografia mondiale. I due capolavori dello Studio Ghibli, Il mio vicino Totoro e La tomba delle lucciole, fanno parte di quelle pellicole considerate tra le più importanti della cultura di massa.

Il 16 aprile 1988 debuttarono in Giappone i due lungometraggi sopra citati firmati rispettivamente Hayao Miyazaki e Isao Takahata, i due volti per eccellenza del noto studio di animazione. Una data importantissima per la cultura nipponica che entrò a capofitto nella storia mondiale con due dei film più intensi ed emozionati della celebre compagnia. Il tenero film Ghibli e il volto della guerra secondo Takahata sono due titoli opposti ma esattamente in grado di commuovere lo spettatore con una potenza inaudita.

Con la giornata odierna, dunque, le due pellicole compiono esattamente 32 anni dal loro debutto originale, sottolineando nuovamente la totale attualità dei contenuti che i film trasmettono ancora. Due visioni del mondo -visto dagli occhi dei bambini- totalmente diverse, seppur colme di fascino e meraviglia. Ne approfittiamo per ricordarvi, inoltre, che potete recuperare i due capolavori su Netflix, grazie alla partner stretta recentemente tra lo Studio Ghibli e il colosso dedito allo streaming on-demand.

E voi, invece, cosa ne pensati di queste due pellicole, li considerate ancora attuali? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
0