Toyotaro, autore del manga di Dragon Ball Super, immagina Goku come un personaggio Disney

di

Il disegno occidentale differisce parecchio dai canoni e dagli stilemi nipponici, ma a volte l'incontro tra questi due diversi stili può dar vita a soluzioni interessanti. Anche Dragon Ball non sfugge a questo tipo di crossover, con Toyotaro che si diletta a "sperimentare" nuovi tipi di disegno per l'ormai suo Goku.

Se solo pochi giorni fa abbiamo visto uno splendido Goku Super Saiyan disegnato da Jim Lee, storico autore della Marvel e della DC Comics, questa volta è l'autore del manga di Dragon Ball Super a darci un mash up tra Goku e lo stile artistico occidentale. Il discepolo di Akira Toriyama, però, con la sua illustrazione si rivolge questa volta ai più piccoli, proponendo un mix tra Dragon Ball e lo stile Disney.

Più precisamente, il Goku stilizzato in versione Disney di Toyotaro si ispira alle primissime storie degli anni Venti e Trenta, quelle in cui i cartoni erano ancora in bianco e nero e Mickey Mouse (Topolino) si chiamava ancora Steamboat Willie (celebre film del 1928).

Il Goku di Dragon Ball Super in questione ci starebbe benissimo nel vecchissimo ma sempreverde cartone animato... o addirittura nell'apposito mondo di Kingdom Hearts II, accessibile dal Castello Disney di Re Topolino. Cosa ne pensate? Vi piace questo simpatico omaggio?

Quanto è interessante?
1