Toyotaro ha disegnato uno sketch con gli Dei della Distruzione di Dragon Ball Super!

di

Sebbene il Torneo del Potere stia lentamente decimando gli universi di Dragon Ball Super, uno sketch dell’illustratore Toyotaro ci permettere di rivedere gli Dei della Distruzione cancellati dal sommo Zeno durante la saga della Sopravvivenza degli Universi.

Mostrato durante il Jump Festa 2018 e visionabile in calce all’articolo, l’immagine immortala soltanto le divinità degli universi coinvolti nel Torneo del Potere, ossia gli Universi 2, 3, 4, 6, 7, 9, 10 e 11, considerati i "più deboli" del multiverso di Dragon Ball.

Cinque di questi sono già stati cancellati, ma l’Undicesimo Universo di Lord Belmond dispone ancora dei suoi invincibile Pride Trooper, fra cui spiccano Toppo e Jiren, mentre il Terzo Universo di Lord Mosco sta per giocare la sua terribile arma finale: il gigantesco Aniraza, un essere che costringerà i guerrieri del Settimo Universo a combattere assieme. Una volta terminato questo scontro, saranno di nuovi i campioni di Lord Beerus e Lord Belmond a darsi battaglia, decretando finalmente le sorti del Torneo del Potere e degli universi coinvolti nella competizione.

Dal momento che il vincitore avrà la possibilità di esprimere un desiderio al Dio Drago, non è escluso che le divinità cancellate dal piano dell'esistenza (e relativi universi) non possano in qualche modo tornare a "vivere".

Fateci sapere attraverso i commenti qualle delle divinità illustrate nel seguente sketch sia la vostra preferita!

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2