È ufficiale, The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods sarà la stagione 3 dell'anime

È ufficiale, The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods sarà la stagione 3 dell'anime
di

L'annuncio di The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods di ieri ha portato in eccitazione i fan della serie che dall'estate 2018 attendevano notizie in merito in prosieguo della serie animata. Dopo alcuni dubbi sul fatto che potesse essere un film o una serie, oggi viene ufficialmente svelato che Wrath of the Gods sarà la stagione 3.

Quest'autunno quindi la serie The Seven Deadly Sins tornerà nuovamente sugli schermi televisivi nipponici. Infatti, insieme alla rivelazione del cast, è stata ufficialmente svelato anche l'arrivo per autunno 2019, quindi tra fine settembre e dicembre. The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods però segna anche un importante cambio alla guida dell'anime. Dopo due stagioni, film e OAV in mano allo studio A-1 Pictures, la serie viene passata allo Studio DEEN che porterà anche un nuovo staff.

Susumu Nishizawa sarà il regista, con Rintaro Ikeda per la composizione della serie. Rie Nishino risulta essere l'addetta alla "ambientazione dell'animazione dei personaggi". Hiroyuki Sawatno, Kohta Yamamoto e Takafumi Wada torneranno nel loro ruolo di compositori. I doppiatori di The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods, salvo ribaltoni particolari dell'ultimo minuto, rimarranno gli stessi. Secondo una tagline dello studio, la terza stagione animata proseguirà verso il "climax", ovvero la fine della serie.

Non è un segreto infatti che il mangaka Nakaba Suzuki stia concludendo The Seven Deadly Sins proprio in questo periodo, e gli ultimi capitoli lo hanno confermato. I fan potranno quindi, a distanza di cinque anni dalla prima stagione, assistere alla fine del viaggio di Meliodas ed Elizabeth. Finora non sono stati dati annunci su un'eventuale trasmissione in streaming, con Netflix che aveva inserito nel proprio catalogo le precedenti stagioni animate.

Quanto è interessante?
6