Se l'Ultra Istinto avesse più stadi di forza, quale sarebbe il reale livello di Goku?

Se l'Ultra Istinto avesse più stadi di forza, quale sarebbe il reale livello di Goku?
di

Il tanto atteso capitolo 58 di Dragon Ball Super è finalmente uscito e ci ha mostrato il ritorno di Goku sul campo di battaglia, ma la cosa davvero interessante e che ha fomentato tutti, appassionati della serie e non appassionati della serie, è il piccolo assaggio che la coppia Toriyama-Toyotaro ci ha dato riguardo la forza del Saiyan.

Perché se c'è una cosa che si è capito da questa nuova uscita è che Goku è riuscito ad apprendere una volta per tutte la tanto agognata tecnica dell'Ultra Istinto e, analizzando ciò che dice sul finale, sembrerebbe anche che le sorprese non sia finite qui, ma andiamo con ordine.

Se hai letto il capitolo avrai visto che uno degli scagnozzi di Moro, Saganbo, ricevuta l'energia dal suo padrone, ha iniziato a dare del filo da torcere a Gohan, Piccolo, C-18 e C-17. Possiamo anche dire che stava avendo la meglio su di loro senza neanche sforzarsi e fare sul serio. Ebbene, è proprio sulle note di questo scenario che Goku, dopo aver aiutato tutti i suoi amici, compare sul campo di battaglia. Come un'ombra invisibile colpisce il nemico a una velocità tale che nessuno dei presenti riesce a vederlo. Addirittura è così rapido che anche captare la sua aura pare impossibile.

Contro Saganbo abbiamo un primo assaggio degli enormi passi da gigante che il Saiyan ha compiuto. Lo fa fuori senza difficoltà, anche con Moro che, divertito dall'arrivo di Goku, ricarica costantemente di energia il suo scagnozzo. Ed è quando l'evaso di prigione stramazza al suo sovraccaricato dalla troppa energia ricevuta, che Goku può finalmente concentrare tutta la sua attenzione sullo stregone. Qui, questi gli chiede di mostrargli la tecnica che aveva attiva quando era giunto sul campo di battaglia e, Goku, eccitato come sempre davanti a un combattimento difficile, attiva senza difficoltà i frutti dei duri e intensi allenamenti a cui si è sottoposto.

Le cose curiose da analizzare da adesso in poi sono due. La prima è che Moro, vedendo l'Ultra Istinto reagisce subito dicendo: "Questa non è un'abilità da semplice mortale" quasi come per dire: "So bene quella che tecnica sia". Non dobbiamo scordarti che Moro è uno dei nemici più temibili della galassia, colui che in passato ha combattuto contro le divinità in persona, quindi non possiamo neanche immaginare che tipo di tecniche abbia visto nella sua vita e se, appunto, conosca anche l'Ultra Istinto.

La seconda cosa da tenere in considerazione è la risposta che Goku gli dà. Dice: "No, infatti. È lo stadio iniziale della tecnica degli dei", avete letto bene? Dice, "stadio iniziale", come per dire che questo è il primo di una serie di evoluzioni. Per cui la domanda sorge spontanea: fino a che livello si è spinto Goku? Ha padroneggiato tutti gli stadi dell'Ultra Istinto, oppure no?

Tu cosa ne pensi? Hai letto il capitolo? Faccelo sapere qui sotto nei commenti. Ricordiamo che il 59 uscirò il 20 aprile.

Dragon Ball Super: MangaPlus si riferisce all'Ultra Istinto con un termine inedito.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3