di

Durante l'Anime Expo 2019, il colosso dello streaming Netflix ha annunciato che rimpolperà il suo catalogo anime con Ultramarine Magmell, serie animata prodotta dallo Studio Pierrot - noto per gli adattamenti televisivi di Naruto e Tokyo Ghoul.

Ultramarine Magmell è un adattamento del'originale manga cinese, Gunjo no Magmell, che in patria ha riscosso discreto successo convincendo Netflix a portarne l'iterazione animata all'interno della sua piattaforma.

I social del celebre servizio hanno pubblicato un video che mostra qualche immagine dell'anime, insieme ad altre scene di prodotti già presenti nella piattaforma. E' chiara l'intenzione di Netflix di puntare forte su questo settore, che negli ultimi anni ha preso sempre più campo diventando un fenomeno mainstream vero e proprio.

Ci auguriamo che questo trend possa perdurare nel tempo, incoraggiando i produttori a ideare delle serie originali piene di estro e inventiva che tassellino un mercato che ha certamente bisogno di produzioni originali oltre agli adattamenti. Un esempio competente è sicuramente la serie di Castlevania prodotta da PowerHouse Animation.

Di seguito una breve sinossi dell'anime:

"La serie Fantasy ha luogo in un modo dove un nuovo continente chiamato Magmell appare improvvisamente nell'oceano, e una nuova era di esplorazione inizia. Gli esploratori si avventurano sull'isola per scoprire forme di vita e risorse sconosciute, ma subiscono un disastro dopo l'altro. L'anime segue le vicende dei soccorritori che si guadagnando da vivere salvando le vite degli avventurieri."

Anche un nuovo anime original Netflix, Seis Manos, arriverà sulla piattaforma di streaming insieme alla serie di fantascienza Cannon Busters, basato sull'omonimo fumetto di LeSean Thomas.

Quanto è interessante?
2