Adesso online
Ale e Fra si lanciano a caccia di mostri

Un Punitore armato fino ai denti è pronto ad approdare nel Marvel Legacy!

di
Il personaggio di Frank Castle aka The Punisher/Il Punitore è sempre stato considerato una vera e propria macchina da guerra, o addirittura un esercito di un solo uomo. Gli eventi di The Pusher #218 hanno però contribuito a rafforzare questa affermazione.

Il suddetto numero si è infatti aperto con Frank a caccia di delinquenti da uccidere in modi brutali, ma sempre creativi, finché non si è imbattuto in Nick Fury Jr. e nella sua proposta: utilizzare i suoi peculiari talenti per risolvere i tumulti politici scoppiati in Chernaya a causa di alcuni disertori dello S.H.I.E.L.D..

Per riuscire nell’impresa, Frank avrà tuttavia bisogno di un’arma alquanto speciale, custodita proprio dal governo: l’armatura di War Machine, deceduto durante gli eventi di Civil War II. Fury gli ha pertanto fornito la posizione dell’arma, ordinandogli di seguire due semplici regole: non farsi catturare e soprattutto restituirgli l’armatura subito dopo aver portato a termine il delicato incarico.

Castle si è dunque intrufolato nella struttura in cui era conservata l’armatura e se n’è impossessato facilmente, ma ha anche deciso di ignorare la seconda regola di Fury, rivelando di avere qualche idea su come utilizzare l’arma che gli conferisce un potere devastante pari a quello di Iron Man.

Conoscendo il personaggio e la sua predisposizione ad aiutare chiunque si trovi in difficoltà, è probabile che Frank risolva la complicata situazione in cui versa la Chernaya, ma quante possibilità ci sono che la missione resti segreta come richiesto da Fury Jr.? Per quanto riguarda invece l’armatura, possiamo aspettarci che Frank decida di servirsene per operare su scala globale, cosa che costringerebbe lo stesso Fury a inviare qualcuno a recuperarla...

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2
Un Punitore armato fino ai denti è pronto ad approdare nel Marvel Legacy!