Uub sarà il prossimo guerriero divino di Dragon Ball Super: gli indizi nel capitolo 66

Uub sarà il prossimo guerriero divino di Dragon Ball Super: gli indizi nel capitolo 66
di

Sappiamo che Dragon Ball Super è un midquel, ovvero è ambientato nel mezzo delle avventure di Dragon Ball Z. Più precisamente, la nuova storia di Goku e compagni ha luogo tra la sconfitta di Majin Bu e il finale della storia originale. Di conseguenza, era destino che prima o poi riapparisse un personaggio come Uub.

La sconfitta di Molo è tardata ad arrivare, ma alla fine Goku ce l'ha fatta. Dopo aver padroneggiato l'Ultra Istinto non senza difficoltà, il saiyan ha fatto uso di tutti i suoi poteri e dell'aiuto dei suoi amici per portare la sua fazione alla vittoria alla fine di Dragon Ball Super 66. Ma tutto ciò non sarebbe stato possibile senza Uub.

In quanto reincarnazione di Majin Bu malvagio, sappiamo che Uub è dotato del ki divino che è necessario per sfruttare l'Ultra Istinto e altre tecniche. Il bambino però è stato scovato dal grande Kaioshin che l'ha raggiunto e convinto ad alzare le mani per donare la propria energia a Goku. Grazie a questo, il saiyan ha ottenuto una vittoria schiacciante sul nemico.

In questo momento della storia, Uub è ancora giovanissimo ed è sconosciuto a tutti, anche se Goku probabilmente è riuscito a intuire in questo momento che il desiderio fatto alla fine dello scontro con Majin Bu si è avverato. Questo apre però le porte anche all'arrivo di Uub nel franchise come guerriero, permettendo a Dragon Ball Super di andare oltre Dragon Ball Z.

Dato che Uub è ancora in possesso del ki divino, diventerà sicuramente uno dei guerrieri più forti della Terra e potrebbe addirittura riuscire a padroneggiare l'Ultra Istinto. E se la prossima saga fosse ambientata dopo un timeskip e vedessimo Uub cresciuto? Vi piacerebbe vederlo in azione nel cast principale contro i combattenti degli altri universi?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
6