Uzumaki, Junji Ito parla della serie anime: "Terminata la sceneggiatura, sono soddisfatto"

Uzumaki, Junji Ito parla della serie anime: 'Terminata la sceneggiatura, sono soddisfatto'
di

Lo scorso 31 agosto, Production IG e Adult Swim confermarono che nel 2020 sarebbe uscito un adattamento anime di Uzumaki, opera magna di Junji Ito pubblicata alla fine degli anni 90. A tal proposito, Crunchyroll è recentemente riuscito a intervistare l'autore, estorcendogli qualche piccola rivelazione sulla nuova serie e sul suo percorso artistico.

Di seguito potete leggere la traduzione dei momenti salienti dell'intervista, la cui versione completa è visibile in calce all'articolo con i sottotitoli in inglese.

Junji Ito ha iniziato parlando del suo lavoro: "Il mio rapporto con i manga horror è difficile da spiegare, per me è un po' come fossero i miei genitori, figurativamente parlando. Ho lavorato per circa sei anni come odontotecnico e dopo tre cominciai a scrivere manga. Tenevo un piede in due scarpe e ad un certo punto dovetti scegliere a cosa rinunciare. Scelsi di proseguire come artista".

Rispetto al nuovo anime Uzumaki invece, Ito ha rivelato: "Production I.G e Adult Swinìm (ndr. blocco televisivo di Cartoon Network in America) si occuperanno della produzione. Il manga fu pubblicato in prima battuta da Shogakukan, quindi per prima cosa ottennero l'ok dei rappresentanti dell'azienda. Il regista Hiroshi Nagahama comunque non è nuovo a lavori di questo tipo, così come lo sceneggiatore che tra l'altro è anche un mio fan. Abbiamo parlato e mi hanno proposto lo stile in bianco e nero, l'ho trovato molto rispettoso verso la mia opera quindi sono soddisfatto. In totale gli episodi saranno quattro, la storia ovviamente finirà con quest'ultimo. Ho molta fiducia in loro, sembrano pieno di talento".

E voi cosa ne pensate? State aspettando l'anime? Fatecelo sapere con un commento! Casomai non l'aveste ancora fatto invece, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra recensione di Uzumaki.

Quanto è interessante?
1