di

Netflix sta puntando in modo forte sul mondo dell'animazione giapponese. Sui suoi cataloghi ci sono già molti prodotti del genere, ma la collaborazione con Studio MAPPA e altri creators importanti del Giappone fa capire quanto il colosso dello streaming ci tenga a primeggiare in questo campo. E gli annunci nella nottata italiana lo confermano.

Gli annunci di Netflix iniziano con Vampire in the Garden, un anime originale che debutterà a livello globale nel 2021 sul sito di streaming. Il lavoro prodotto da WIT Studio sarà diretto da Ryoutarou Makihara e si concentrerà sulla storia di due ragazze, Momo e Fine, un'umana e una vampira che segneranno la nascita di una nuova amicizia tra queste due specie grazie al potere della musica.

Il secondo titolo è High-Rise Invasion, tratto dal manga omonimo conosciuto in Giappone anche come Tenkuu Shinpan. Sarà lo studio Zero-G ad animarlo e potete già trovare un trailer nella notizia. Il teaser conferma una data di arrivo prevista per febbraio 2021.

Si passa poi a Thermae Romae, pluripremiato manga di Mari Yamazaki e che finalmente riceverà la sua versione anime. NAZ si occuperà della produzione e parteciperà anche l'autrice originale, la quale ha già preparato storie inedite da aggiungere all'anime. Thermae Romae arriverà nel 2021 su Netflix.

Il quarto e ultimo titolo sarà Way of the House Husband - Gokushufudo che nel corso degli ultimi mesi aveva già ricevuto altri adattamenti. Sarà Chiaki Kon il regista a occuparsi dell'anime, insieme a J.C. Staff. Anche quest'anime debutterà nel corso del 2021.

Infine Netflix ha anche rivelato l'arrivo degli ultimi OAV di Jojo. La prossima primavera debutterà infatti sulla piattaforma Così Parlò Kishibe Rohan.

Quanto è interessante?
3