Dove vedere ONE PIECE? I siti di streaming legali e canali TV per seguire l'anime

Dove vedere ONE PIECE? I siti di streaming legali e canali TV per seguire l'anime
di

ONE PIECE è uno degli anime più famosi al mondo e rimane anche uno di quelli più visti in Italia. Per anni abbiamo assistito alle avventure di Monkey D. Rufy, detto Rubber nello storico doppiaggio italiano, insieme alla sua ciurma che va alla ricerca dello storico tesoro One Piece. Dove è possibile però vedere legalmente ONE PIECE?

La prima alternativa disponibile è quella storica, ovvero la TV. ONE PIECE è sempre stato un anime trasmesso sulle reti Mediaset e di conseguenza bisogna attendere che la rete proponga su Italia 1, Italia 2 o altri canali le repliche con gli episodi di ONE PIECE doppiati in italiano. Anche se, come ben noto, per ora non ci sono programmi di proseguire con il doppiaggio fermo alla Saga dell'Isola degli Uomini Pesce, complice la chiusura della casa di doppiaggio Merak.

L'alternativa è naturalmente lo streaming: il portale Crunchyroll, che ormai da tempo sta diventando sempre più importante e con un catalogo ampio e adatto a tutti i gusti, ha iniziato il suo viaggio nel mondo italiano di ONE PIECE proponendo la saga di Wano con sottotitoli in italiano. Contemporaneamente, ha iniziato a portare anche le precedenti stagioni dell'anime sempre in versione sottotitolata. Per il momento, su Crunchyroll sono disponibili le saghe dell'East Blue, di Alabasta e di Skypea, che coprono i primi 206 episodi. Indubbiamente il portale continuerà a occuparsi di ONE PIECE fino a portare tutti gli episodi disponibili in Italia.

Quanto è interessante?
7