Le vendite di ONE PIECE nel 2019 erano state predette, calo in arrivo nei prossimi anni?

Le vendite di ONE PIECE nel 2019 erano state predette, calo in arrivo nei prossimi anni?
di

ONE PIECE è una macchina da guerra e lo sarà ancora per tantissimi anni. Ciononostante, quest'anno ha preso la sua prima sconfitta per quanto riguarda le vendite complessive. Per la prima volta in 13 anni, Oricon ha confermato la vittoria di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba a scapito di ONE PIECE, che finora aveva sempre stravinto.

Ciò che sorprende di più però è che questo risultato era stato ampiamente predetto da un utente su Reddit alla fine del 2018. Utilizzando diversi metodi di profilazione e sfruttando i tanti dati relativi alle vendite di ONE PIECE nel corso degli anni, l'utente OHandS aveva affermato che nel 2019 il manga di Eiichiro Oda avrebbe venduto circa 9,8-10 milioni.

Il risultato è stato confermato poche settimane fa, con ONE PIECE che ha venduto 10.134.122 copie nel 2019. L'utente non si limitò però a fare previsioni per quest'anno: nel post che trovate in basso, ha infatti mostrato che ONE PIECE potrebbe scendere complessivamente nelle vendite anche nei prossimi anni.

Il 2020 potrebbe vedere l'opera assestarsi intorno ai 9,5 milioni di copie vendute, scendendo a 8,95 nel 2021 e a 6,39 milioni per il 2022. Quest'ultimo anno sarebbe però un caso particolare, dato che ONE PIECE potrebbe vedere solo tre volumi pubblicati e non quattro. Sicuramente la serie rimarrà in cima alle classifiche di vendita dei singoli volumi come accaduto quest'anno, ma il dominio sugli altri manga, specialmente sui più giovani, potrebbe venir meno nel prossimo quinquennio. Al termine di questo periodo, però, ONE PIECE potrebbe addirittura concludersi.

Quanto è interessante?
5