Venom: Dylan Brock trasforma il proprio simbionte in un enorme T-Rex

Venom: Dylan Brock trasforma il proprio simbionte in un enorme T-Rex
di

Nel numero 24 di Venom, Eddie Brock è caduto nella trappola del simbionte di Cletus Kasady, Carnage, spingendo suo figlio Dylan a correre ai ripari per tentare di salvargli la vita. Il piccolo Eddie non ha esitato a ricongiungersi con il proprio simbionte, il quale ha assunto una trasformazione inedita.

Facendo un breve riepilogo delle vicende, Eddie Brock si trova ricoverato in ospedale, affranto dalla perdita di Venom. Qualche capitolo prima infatti, Capitan America aveva sganciato una bomba su Venom Island disintegrandovi tutte le forme di vita, e durante il periodo di degenza Eddie percepisce come un vuoto incolmabile l'assenza del proprio compagno.

La situazione precipita quando a fargli visita accorre Capitan America insieme a suo figlio Dylan, il quale gli rivela di non poter stare più con lui. Poco dopo entra nella stanza un'infermiera piuttosto sospetta, che rivelandosi come Cletus Kasady inietta repentinamente ad Eddie una variante di Carnage.

Nonostante le sue resistenze, la forza schiacciante del simbionte è irresistibile per Eddie, soprattutto nel suo stato di salute attuale. Quindi, Eddie fa ritorno sull'isola con il suo nuovo "compagno", ma Dylan si precipita a raggiungerlo aprendo un portale grazie alle sue abilità latenti.

Una volta arrivato si ricongiunge con il simbionte nero, trasformandosi in quello che a tutti gli effetti sembrerebbe un Venom T-Rex, pronto a liberare suo padre dal giogo del malefico Carnage.

Venom ha rinunciato a un incarico importante con gli Avengers. Cosa nasconde Reed Richards dell'universo Ultimate nell'ultimo numero di Venom?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1
Venom: Dylan Brock trasforma il proprio simbionte in un enorme T-Rex