Venti anni di Yu-Gi-Oh! festeggiati con una nuova copertina

Venti anni di Yu-Gi-Oh! festeggiati con una nuova copertina
di

Nel 1996 un trentacinquenne Kazuki Takahashi iniziò la serializzazione di un nuovo manga sulla famosissima rivista Weekly Shonen Jump, che all'epoca aveva raggiunto il suo picco di vendite. Yu-Gi-Oh! conquistò subito numerosi fan e, dopo tre anni, nel 1999 nacque il famosissimo gioco di carte collezionabili tratto dalla serie.

Sono passati quindi venti anni dalla creazione da parte di Konami del TCG di Yu-Gi-Oh! che per tanti anni ha sfidato altri giochi di carte come Magic the Gathering o Pokémon Trading Card Game. Con l'arrivo del 2019, la Shueisha ha deciso di celebrare l'evento con una copertina dedicata sulla rivista V-Jump, famosa per ospitare manga tratti da videogiochi e spin-off di serie più famose, come Dragon Ball Super.

La copertina, che potete vedere nel tweet di Moetron in calce, ritrae il protagonista della serie originale di Yu-Gi-Oh!, Yugi Muto, con tutte le carte più iconiche al suo fianco, come il Mago Nero, Teschio Evocato e Kuriboh. La rivista dedicherà un intero numero al franchise per il ventesimo anniversario mentre continua la prosecuzione del più recente manga Yu-Gi-Oh! VRAINS.

Nel corso degli anni, il gioco di carte ha conquistato tantissimi fan, ottenendo nel 2009 il Guinness World Record per il maggior numero di carte vendute in tutto il mondo, oltre 22 miliardi. Il mangaka Kazuki Takahashi ha continuato a dedicarsi al franchise nel corso degli anni tra anime, film e manga spin-off, pubblicando di tanto in tanto storie autoconclusive come DRUMP o il recentissimo manga breve The COMIQ.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4