Vigilante My Hero Academia: l'adolescenza di uno smilzo Fat Gum

Vigilante My Hero Academia: l'adolescenza di uno smilzo Fat Gum
di

La trama di Vigilante - My Hero Academia Illegals si divide tra le vicende di Crawler e il passato dei protagonisti dell'opera scritta da Kohei Horikoshi. Nel nuovo capitolo dello spin-off viene mostrata l'adolescenza del Pro Hero Fat Gum.

In My Hero Academia, Fat Gum ha fatto il suo debutto durante l'arco narrativo dedicato a Overhaul. Durante quella saga, Fat Gum ha agito come mentore per Kirisihima, alias Red Riot, aiutandolo a superare le sue paure affrontando il picchiatore Rappa. In pochi capitoli, il Pro Hero si è guadagnato un posto tra i personaggi migliori dell'opera; ma qual è la sua vera storia?

Il capitolo 87 di Vigilante - My Hero Academia Illegals ci porta a esplorare il passato di due dei più forti eroi, Mirko e Fat Gum. Quest'ultimo in particolare, è ben diverso da come lo abbiamo conosciuto in My Hero Academia. Fat Gum non sta ancora sfoggiando il suo gigantesco aspetto rotondo, ma al contrario viene presentato come un adolescente qualsiasi intento ad aiutare dei cittadini. Tuttavia, la sua passione per il cibo viene evidenziata anche nelle pagine dello spin-off.

In Vigilante - My Hero Academia Illegals Fat Gum è impegnato nelle indagini di una losca organizzazione nota come "Underground Maquerade". Il club di combattimento sotterraneo sta pompando i combattenti con un misterioso farmaco in grado di aumentare le prestazioni in combattimento. Clamorosamente, fa il suo ritorno anche Rappa, subalterno di Overhaul che si è scontrato con Fat Gum e Kirishima. I due si erano incontrati già durante l'adolescenza? In attesa di scoprirlo, osserviamo questo omaggio a Gundam presente in Vigilante - My Hero Academia Illegals.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1