Vigilante: My Hero Academia Illegals entra nell'ultimo arco! Ecco gli sviluppi finali

Vigilante: My Hero Academia Illegals entra nell'ultimo arco! Ecco gli sviluppi finali
di

Kohei Horikoshi sta pubblicando My Hero Academia su Weekly Shonen Jump dal 2014, partendo poco prima che finisse l'epico Naruto. L'universo supereroistico creato dal mangaka è diventato così grande e apprezzato da meritare diversi spin-off, tra cui spicca Vigilante: My Hero Academia Illegals di Hideyuki Furuhashi e Betten Court.

Il longevo spin-off, che ha permesso di dare un'occhiata al mondo di My Hero Academia da un'altra angolazione, sta però per concludersi. Vigilante: My Hero Academia Illegals ha iniziato il suo arco finale. Nel capitolo 66, dopo aver esplorato il passato di Aizawa, viene confermato che la serie è entrata nella fase finale, con Koichi che si prepara alla sua futura vita da non-eroe.

Il capitolo 66 di Vigilante: My Hero Academia Illegals si intitola "Scelta della carriera" e vede il quartiere di Koichi avvertire l'assenza del vigilante. The Crawler viene richiamato a gran voce dagli abitanti della zona dopo che alcuni malviventi hanno notato che gli eroi non si avventurano in quell'area. Le donne vengono continuamente molestate e Koichi è costretto ad ergersi a paladino del vicinato.

Non solo il ragazzo è felice che finalmente tutti abbiano imparato correttamente il suo nome, ma è anche contento della sua crescita dato che è riuscito a sconfiggere i due avversari piuttosto facilmente. Il quartiere è cambiato e non grazie a un eroe professionista, bensì a un vigilante. Però Koichi deve anche confrontarsi con il suo futuro da non-eroe, e sta per farlo proponendosi ad un'azienda. Inizia quindi l'ultima stagione per il The Crawler di Vigilante: My Hero Academia Illegals.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2