Vigilante My Hero Academia, pronto a tutto: un nuovo colpo di scena cambia l'esito finale

Vigilante My Hero Academia, pronto a tutto: un nuovo colpo di scena cambia l'esito finale
di

Tornato in scena dopo una lunga assenza, in Vigilante - My Hero Academia Illegals 112 Knuclkleduster è pronto a mettere fine a tutto. Il piano da lui elaborato, però, non va come previsto. È ora che i “vecchi” lascino spazio agli eroi più giovani!

Il nuovo capitolo dell’opera spin-off diretta da Furuhashi e Betten Court si apre con il Vigilante pronto a premere il tasto del detonatore da lui impugnato. Con un esplosione di tale portata, questa volta Number 6 non avrà alcuno scampo. Il Villain cerca tuttavia di scampare in tutti i modi, e con la pistola nascosta nel palmo della mano riesce infine a colpire il Vigilante in pieno busto. Knucleduster si era però preparato a questa evenienza indossando un giubbetto antiproiettile.

A rovinare il piano del vecchio Vigilante ci pensa infine Soga Kugizaki, che intuendo quel che stava per accadere ha disarmato tutte le bombe. Approfittando dello scompiglio venutosi a creare, Number 6 si rialza in piedi, pronto a eliminare i due uomini.

Con un nuovo colpo di scena, sul tetto del palazzo arriva anche Koichi, che con uno sprint verso l’alto trascina via Number 6. Come andrà a finire questo nuovo round tra i due? Vi salutiamo lasciandovi al piano suicida di uno dei protagonisti di Vigilante e al burattinaio che trama nell'oscurità dello spin-off di My Hero Academia.

Quanto è interessante?
1