Violence Jack di Go Nagai ispira un nuovo manga di Yuu Kinutani

Violence Jack di Go Nagai ispira un nuovo manga di Yuu Kinutani
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra i manga disegnati dal famoso autore Go Nagai vi è Violence Jack, un opera dalle forti tematiche dalla quale recentemente l'artista Yuu Kinutani ha preso spunto per la stesura della sua nuova storia. Entriamo più nel dettaglio.

L'autore dell'opera originale è ricordato per aver creato alcuni tra i più famosi robot protagonisti degli anime mecha anni '70, quali Mazinger e Jeeg, nonché per aver scritto numerosi manga di grande importanza nella storia del fumetto giapponese, come ad esempio Devilman. Proprio legato a quest'ultimo racconto l'artista, a partire dal 1973, ha prodotto Violence Jack. La serie narra di un uomo di nome Jack che abita un mondo post apocalittico e le tematiche ruotano attorno alla difficoltà nel vivere nel suddetto luogo.

Oltre ad aver collaborato alla stesura del manga Steamboy con Katsuhiro Otomo, autore di Akira di cui recentemente è stata annunciata una raccolta di opere, il mangaka Yuu Kinutani già in passato aveva disegnato opere basate sulla serie Devilman e dal 19 Febbraio inizierà la pubblicazione di un ulteriore manga ispirato ai lavori di Go Nagai, in particolare Violence Jack, di cui ne riprende il titolo.

Il nuovo fumetto si chiama Violence Jack 20XX e si presenta con una trama simile a quella del suo predecessore, anche questa storia infatti ha un'ambientazione post apocalittica, seppur circoscritta alla zona del Kanto, regione nella quale sorge Tokyo. L'area, devastata dalla cosiddetta "Great Kanto Hell Quake", si presenta ora come un deserto senza legge.

Cosa ne pensate di questa nuova opera? Fatecelo sapere nei commenti.

Per chi fosse interessato inoltre lascio una news riguardante i migliori manga del 2020.

Quanto è interessante?
3