Weekly Shonen Jump ha deciso i suoi 7 big per il 2021: la foto sui giornali giapponesi

Weekly Shonen Jump ha deciso i suoi 7 big per il 2021: la foto sui giornali giapponesi
di

Le generazioni passano, cambiando gusti del pubblico e di conseguenza anche l'offerta proposta. Weekly Shonen Jump lo sa e, ad eccezione di ONE PIECE, ha portato nel suo grembo un forte cambiamento. In particolare nel 2020 ci sono state numerose conclusioni che hanno stravolto la line-up della rivista a cui ci eravamo ormai abituati.

Tolti i cinque manga più longevi infatti Weekly Shonen Jump ha una line-up giovanissima con la maggior parte dei titoli che ha solo un anno di vita. Di conseguenza i pilastri sicuri sono pochi e saranno destinati a trainare il magazine di casa Shueisha per i prossimi anni. Con l'arrivo del 2021, Weekly Shonen Jump ha condiviso una locandina ripresa poi da alcuni giornali nipponici dove mostra quali saranno i sette pilastri della rivista nel prossimo anno.

In primo piano c'è naturalmente Monkey D. Rufy di ONE PIECE, seguito da altre icone come Izuku Midoriya di My Hero Academia, Senku Ishigami di Dr. Stone e Asta di Black Clover. Con l'esplosione dovuta all'anime, anche Yuji Itadori di Jujutsu Kaisen ormai è considerabile un big di Weekly Shonen Jump, ma l'attenzione verte principalmente sugli ultimi due personaggi mostrati.

Undead Unluck e Mashle si uniscono ai titoli su cui Weekly Shonen Jump punterà nel 2021, e qui vediamo i due manga rappresentati da Andy e Mash Burnedead. Nonostante la loro giovanissima età - a breve entrambi compiranno un anno di vita - sono già stati i protagonisti della campagna BOOST di Weekly Shonen Jump qualche mese fa. Shueisha punta molto su questi due titoli, riusciranno a confermarsi anche nel 2021?

Quanto è interessante?
1