Weekly Shonen Jump punta sui giovani: Undead Unluck e Mashle riceveranno un "boost"

Weekly Shonen Jump punta sui giovani: Undead Unluck e Mashle riceveranno un 'boost'
di

Siamo al termine di un 2020 che per Weekly Shonen Jump ha segnato un rifacimento quasi completo. Sono finite una marea di serie stabili, chi per conclusione naturale come Demon Slayer e chi per incidenti di percorso imprevisti come Act-Age. La rivista al momento sta serializzando molte serie per cercare di sopperire alle tante mancanze.

Dopo aver concluso il giro di nuove serie, la rivista tornerà a dare le proprie copertine e pagine a colori d'apertura ad altri manga. Su Weekly Shonen Jump #43 sarà il turno di Jujutsu Kaisen, con il manga di Gege Akutami che deve celebrare l'arrivo dell'anime su Crunchyroll e l'uscita del nuovo tankobon. Ma dal numero successivo ci sarà particolare attenzione su due serie molto giovani.

Diversamente dal solito, Weekly Shonen Jump ha già comunicato che darà una cover e lead color page ad Undead Unluck e Mashle. I due manga sono partiti all'inizio di questo 2020 e sono quindi i capofila delle opere più giovani ma, nonostante l'età, sembrano essersi già consolidati nel panorama contemporaneo.

Undead Unluck ha vinto già un premio lo scorso agosto, dimostrando di essere ben voluto, mentre Mashle è un'opera che unisce Harry Potter e One-Punch Man e si sta facendo valere nelle classifiche dei volumi con vendite consistenti per un'opera così giovane. Weekly Shonen Jump è pronto a fare una scommessa su questi due manga, convinto che saranno una parte stabile della line-up futura della rivista.

Quanto è interessante?
1