Weekly Shonen Jump rende gratuiti alcuni numeri a causa del Coronavirus

Weekly Shonen Jump rende gratuiti alcuni numeri a causa del Coronavirus
di

Il Coronavirus sta causando disagi a tutto il mondo. Mentre in Italia abbiamo assistito al rinvio di fiere come il Cartoomics, in Giappone gli eventi sono stati addirittura cancellati. Un caso è quello dell'AnimeJapan 2020 che doveva portare nuove informazioni su Bleach, opera di Weekly Shonen Jump, e sul nuovo progetto di Tite Kubo.

Nel paese del Sol Levante, il Coronavirus sta incidendo enormemente e sono stati numerosi gli assalti ai supermercati per approvvigionamenti. Ovviamente ciò ha portato anche a diversi problemi per le vendite delle riviste, Weekly Shonen Jump in primis. Per questo l'editore ha pensato di dedicare ai suoi lettori un'iniziativa speciale.

I precedenti numeri di Weekly Shonen Jump, dall'01 al 13 del 2020, saranno disponibili gratuitamente sull'app digitale fino al 31 marzo 2020. È la prima volta in Giappone che un editore rende disponibili gratuitamente così tanti numeri di una rivista. La strategia è stata adottata anche da Shogakukan che ha portato i primi 12 numeri di Weekly Shonen Sunday sull'applicazione Sunday Webry.

Considerata la chiusura delle scuole in Giappone e il pubblico adolescenziale a cui si rivolgono le riviste, la scelta è stata d'obbligo per consentire a tutti di poter leggere i numeri arretrati senza dover uscire di casa.

Questo esperimento si associa a un'altra fase per il digitale preparata da Weekly Shonen Jump che recentemente ha reso disponibili due miniserie solo al pubblico che sfrutta l'app apposita.

Quanto è interessante?
1