Weekly Shonen Jump rimandato per Coronavirus: ONE PIECE e altri usciranno in ritardo

Weekly Shonen Jump rimandato per Coronavirus: ONE PIECE e altri usciranno in ritardo
di

Weekly Shonen Jump è la rivista di manga più seguita al mondo e lo è ancora di più da quando ha lanciato il progetto MangaPlus che garantisce la lettura gratuita e legale delle pubblicazioni in inglese e spagnolo. Però da quando un impiegato della Shueisha è stato trovato positivo al Covid-19, anche lei deve scontrarsi con necessità sanitarie.

In una nota tramite pagina Twitter che potete vedere in calce, Weekly Shonen Jump ha annunciato nuove date per le sue pubblicazioni. Il numero 20, previsto per domenica 12 aprile su MangaPlus e lunedì 13 aprile in Giappone, sarà pubblicato come previsto. Non ci saranno quindi rinvii per questa settimana perché le copie sono già state stampate e in distribuzione.

Il rinvio riguarderà la settimana successiva, quando sarà pubblicato Weekly Shonen Jump numero 21 previsto per il 19 aprile. Il numero in questione non sarà distribuito e sarà invece accorpato al numero 22 che sarà pubblicato il 26 aprile. I manga che saranno affetti da questo spostamento sono:

  • ONE PIECE
  • Haikyu!!
  • My Hero Academia
  • Black Clover
  • Ghost Inn: La Locanda di Yuna
  • Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba
  • The Promised Neverland
  • We Never Learn
  • Dr. Stone
  • Act-Age
  • Jujutsu Kaisen
  • Chainsaw-man
  • Mission: Yozakura Family
  • Mitama Security
  • Agravity Boys
  • Undead Unluck
  • Mashle
  • Guardian of the Witch

Alcuni di questi nomi sono tra i più famosi del panorama internazionale. Inevitabilmente, nelle prossime settimane potrebbero esserci ulteriori sviluppi non solo per Weekly Shonen Jump ma anche per altre riviste di casa Shueisha. Negli stessi numeri, Weekly Shonen Jump vedrà il debutto di tre nuove serie.

Quanto è interessante?
2