Weekly Shonen Jump si rinnova ancora: debutteranno quattro nuove serie

Weekly Shonen Jump si rinnova ancora: debutteranno quattro nuove serie
di

Weekly Shonen Jump sta cambiando radicalmente negli ultimi tempi. Questo 2020 ha costretto la rivista ad abbandonare la metà dei suoi titoli più famosi e popolari, sostituendoli con serie che naturalmente devono ancora affermarsi vista la loro giovinezza. E chi non riesce a farlo è destinato alla cancellazione che porterà ad altri manga inediti.

Su Weekly Shonen Jump si stanno per concludere Mitama Security e Bone Collection e naturalmente c'è bisogno di rimpiazzi per raggiungere le famose 20 serie settimanali. Il numero 36-37 del magazine di casa Shueisha, i cui contenuti sono stati leakati da qualche ora, ha anticipato che nelle prossime settimane arriveranno ben quattro nuove serie.

La prima è Burn the Witch, prevista per il 24 agosto e che è firmata da Tite Kubo. Come ben sappiamo da tempo, questa sarà una miniserie della durata di 4 capitoli. Le altre tre saranno invece serie complete, sempre che riescano a incontrare il favore dei lettori:

  • Sul numero 39 di Weekly Shonen Jump debutterà Honomieru Shonen di Gotou Tougo e Matsura Kento, con quest'ultimo che aveva già provato a pubblicare in solitaria il fallimentare Tokyo Shinobi Squad. La storia di Honomieru Shonen aveva già partecipato qualche anno fa alla famosa Gold Future Cup, concorso per esordienti di Shueisha.
  • Nel numero 40 tornerà invece Ryou Nakama, mangaka famoso per Isobe Isobee Monogatari. Stavolta si occuperà di Kokousei Kazoku che sarà probabilmente di nuovo un manga comico.
  • Infine il terzo a debuttare sarà il mangaka Kakazu Kazu, che porterà su Weekly Shonen Jump il manga Bokura no Ketsumei, incentrato sui vampiri e sul sangue.

Avete aspettative per il prossimo trimestre di Weekly Shonen Jump? Ricordiamo che queste serie saranno poi disponibili anche su MangaPlus in inglese e spagnolo.

Quanto è interessante?
2