Weekly Shonen Jump: VIZ Media annuncia risultati record durante la pandemia di Covid

Weekly Shonen Jump: VIZ Media annuncia risultati record durante la pandemia di Covid
di

La pandemia ha fatto davvero male ad alcuni settori, in particolare quello del turismo. Ma ce ne sono altri, e non solo il settore farmaceutico e della grande distribuzione alimentare, ad aver ottenuto un forte boost. Un esempio è quello dei servizi online, come quello offerto da Viz Media che porta negli USA i manga di Weekly Shonen Jump.

Abbiamo già parlato in questo settore dei risultati di Manga Plus, piattaforma che Shueisha ha attivato in Europa e nel resto del mondo per sopperire a questa mancata presenza. Negli Stati Uniti e in altri territori anglofoni però già da tempo potevano vantare dei contenuti di Viz Media, azienda che come Manga Plus porta settimana dopo settimana i capitoli e anche i volumi online, oltre che quelli cartacei.

Il vicepresidente del settore delle vendite di Viz Media, Kevin Hamric, ha rivelato in un'intervista che Viz Media ha fatto "straordinariamente bene" durante la pandemia da Coronavirus. Hamric non ha rivelato alcun dato sulle vendite, ma ha aggiunto che tutto è andato "oltre ogni previsione".

Il vicepresidente ha fatto notare che le vendite dei manga di Weekly Shonen Jump in questo periodo sono state parecchio alte e sono state trainate da My Hero Academia, il manga supereroistico di Kohei Horikoshi. Anche Spy x Family di Tatsuya Endo, uno dei successi più recenti, si è fatto valere ottenendo il primo posto nelle vendite tra le uscite più recenti.

Passando ad altre aziende, anche Disney Plus ha beneficiato del lockdown mondiale.

Quanto è interessante?
1