Wonder Woman: il volume 760 anticipa importanti cambiamenti per Diana

Wonder Woman: il volume 760 anticipa importanti cambiamenti per Diana
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Wonder Woman sembra aver preso una piega diversa dopo gli eventi raccontati nel primo volume scritto da Mariko Tamaki e disegnato da Mikel Janin. Nel numero 760 della testata infatti, secondo con le loro firme, la Principessa di Themyscira deve fare i conti con la sua condizione attuale, e ha dovuto affrontare uno storico nemico dell'Amazzone.

Il volume si apre con il cliffhanger che aveva concluso il precedente, ovvero un sorprendente faccia a faccia tra Diana e Maxwell Lord su Stryker's Island. Pensando che Lord stia pianificando qualcosa di malvagio, Diana si riunisce con Etta Candy, dalla quale ottiene nuove, importanti, informazioni sulle "allucinazioni" sparpagliate per tutto il paese, e apparentemente non collegate tra loro.

Dopo una cena a casa della sua vicina Emma, Diana torna nel suo appartamento e si mette a dormire. Veniamo subito trasportati in tre sequenze particolarmente violente e frenetiche, dove Wonder Woman si trova a dover salvare degli innocenti da una palla di demolizione, per poi respingere un gigantesco robot che si sta avvicinando al suo letto.

La terza scena ci mostra invece Wonder Woman coinvolta in un intenso scontro con dei parademoni. La supereroina viene svegliata dalla voce di Etta, per poi rendersi conto di aver attaccato dei soldati. Una presa di coscienza che colpisce sia la protagonista che i lettori, e che dona forza all'ipotesi che Maxwell Lord possa aver preso il controllo del suo subconscio. In fondo alla pagina potete trovare la tavola conclusiva del volume.

Ricordiamo che presto Wonder Woman riceverà una figure inedita, e che Panini Comics ha pubblicato il primo numero della serie con una cover di Milo Manara.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2
Wonder Woman: il volume 760 anticipa importanti cambiamenti per Diana