World's End Harem: l'adattamento animato fa discutere la community

World's End Harem: l'adattamento animato fa discutere la community
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nelle ultime ore, la trasposizione animata del manga World's End Harem ha fatto discutere la community. Per chi non la conoscesse si tratta di un'opera di Kotaro Shono, pubblicata unicamente sul portale di Shonen Jump+, principalmente nota per una componente hentai piuttosto marcata.

In particolare, gli utenti si chiedono in che modo un titolo con così tanti elementi passibili di censura possa ricevere una degna trasposizione. Le tavole del manga, pur non presentando un esplicito contenuto sessuale, ne forniscono un suggerimento più che evidente.

Era preventivabile, visto che - essendo pubblicato su Shonen Jump+ - l'autore non poteva esagerare nella rappresentazione grafica delle sequenze. L'approccio adottato, tuttavia, è abbastanza per giustificare un attento processo di revisione della serie animata, allo scopo di renderne possibile la trasmissione.

La trama del manga segue le vicende di un ragazzo di nome Mizuhara Reito, il quale si sveglia in un mondo in cui è uno tra i cinque uomini rimasti in vita. L'editore statunitense Seven Seas, che gestisce i diritti di pubblicazione del manga, ha fornito una sinossi esplicativa delle premesse dell'opera:

"La loro unica missione è ripopolare il mondo impregnando quante più donne possibili, nonostante l'obiettivo di Reito sia quello di trovare il suo amore d'infanzia".

I fan, come potete vedere in calce all'articolo, hanno espresso il loro dissenso riguardo all'appellativo "TV Anime", per via di un intreccio narrativo che rende poco credibile una simile denominazione.

Shonen Jump+ ha dalla sua diverse opere interessanti; avete mai letto Spy X Family o Hell's Paradise? Se la risposta è negativa, vi consigliamo vivamente di dargli un'occhiata.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4