X-Men, 5 storie clamorose che dovreste assolutamente leggere

X-Men, 5 storie clamorose che dovreste assolutamente leggere
di

Per anni, gli X-Men hanno rappresentato il gruppo di supereroi più popolare di Marvel Comics. Prima dell'arrivo dei Marvel Studios e dei film con protagonisti gli Avengers, erano gli X-Men a trainare le vendite dei fumetti della Casa delle Idee. Tra le numerose storie meritevoli di una lettura, ne abbiamo individuate cinque da non perdere.

Prima di iniziare, una premessa è d'obbligo: affermare che le storie degli X-Men selezionate siano le migliori in assoluto sarebbe falso. Trattandosi sempre di gusti personali, classifiche oggettive non possono esistere. Quelle che proponiamo, però, sono le storie che riteniamo essere più significative nella storia degli X-Men, sia per quanto raccontato, sia per ciò che rappresentano nel canone mutante di Marvel Comics.


Giant-Size X-Men

Su Giant-Size X-Men #1 debutta per la prima volta il gruppo di X-Men più iconico: quello formato da Wolverine, Tempesta, Colosso, Nightcrawler, Sole Ardente, Thunderbird e Banshee. Questi nuovi X-Men vanno a sostituire il primo storico gruppo, formato da Marvel Girl (Jean Grey), Bestia, Angelo, Ciclope e l'Uomo Ghiaccio. Giant-Size X-Men è fondamentale per gettare le basi della run mutante di Chris Claremont, durata 17 anni, e considerata imprescindibile nella storia degli X-Men.


Saga di Fenice Nera

La Saga di Fenice Nera, o Dark Phoenix Saga, è un arco narrativo raccontato su Uncanny X-Men a partire dal numero #129. Scritta da Claremont e disegnata da John Byrne, si tratta di un tassello fondamentale nella storia degli X-Men. La saga di Fenice Nera vede il debutto della Forza Fenice, che nel corso della storia prenderà possesso del corpo di Jean Grey. Marvel Girl, divenuta la Fenice Nera, deciderà di sacrificarsi per salvare i suoi compagni X-Men. Oltre ad essere ripresa innumerevoli volte nei fumetti, la storia è stata adattata (molto liberamente) ben due volte al cinema: in X-Men 3 e X-Men: Dark Phoenix.


Giorni di un futuro passato

Anch'essa parte della run di Claremont e Byrne, Days of future past è una storyline pubblicata su Uncanny X-Men #141 e #142, nel 1981. Ambientata in un futuro distopico, questa storia vede un'America sotto il comando delle Sentinelle. Tutti i mutanti sono stati chiusi in campi di concentramento e l'olocausto nucleare sembra inevitabile. Gli X-Men riescono a mandare Kitty Pride indietro nel tempo, nel presente, per cercare di evitare l'assassinio di Robert Kelly, omicidio che ha messo in moto la serie di eventi che ha portato alla creazione del futuro distopico. Ovviamente, da questa storia è tratto il film X-Men Days of Future Past, pellicola che però presenta parecchie differenze con il fumetto originale.


Dio ama, l'uomo uccide

Pubblicata nel 1982, God Loves, Man Kills è una graphic novel di Chris Claremont e Brent Anderson in cui il tema base è quello del razzismo. Sin dalla loro creazione, gli X-Men hanno sempre rappresentato, nel mondo Marvel, una minoranza non dissimile da neri o omosessuali. In Dio ama, l'uomo uccide, il razzismo, l'intolleranza e la paura del diverso rappresentano la base di una storia che, nonostante sia stata pubblicata quasi quarant'anni fa, resta sorprendentemente attuale.


House of X/Powers of X

Nonostante Claremont abbia dominato questa selezione di storie, sarebbe ingiusto non citare anche la run di Jonathan Hickman, che con le testate House of X e Powers of X, ha rilanciato le storie degli X-Men a partire dal 2019 dopo un periodo non particolarmente ricco di idee brillanti. Hickman ha imbastito un intreccio solido andando contemporaneamente a fare un lavoro di world building che ha rivoluzionato la mitologia mutante, sempre mantenendo un occhio al passato. Anche se l'annuncio di Destiny of X sembra rappresentare la fine della run mutante di Hickman, il mondo degli X-Men è stato cambiato per sempre.


Fuori dai fumetti, dopo l'acquisizione della Fox da parte di Disney non sembrano esserci più notizie circa potenziali adattamenti degli X-Men al cinema o in TV. In realtà, è recentemente emerso un rumor che anticipa una nuova produzione X Men targata Marvel.

Quanto è interessante?
4