X-Men: X of Swords è strettamente legato a una precedente serie Marvel, quale?

X-Men: X of Swords è strettamente legato a una precedente serie Marvel, quale?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'arrivo di X-Men: X of Swords, veniamo a scoprire che un incredibile anticipazione sulla nuova serie Marvel Comics era da tempo in bella vista. La nona vita di Moira è infatti strettamente collegata all'opera di Jonathan Hickman.

Che X-Men: X of Swords fosse destinato a rivoluzionare l'universo mutante era ormai risaputo da tempo, ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare che la serie avesse un background così vasto e dettagliato. Il progetto dello scrittore Jonathan Hickman, infatti, era già stato avviato in "House of X/Power of X".

La serie Powers of X è incentrata sulla nona vita di Moira Mactaggert, la quale ha seguito un piano drastico per salvare il genere mutante: allearsi con Apocalypse. Ben prima che Charles Xavier potesse formare gli X-Men, i due nuovi alleati hanno ucciso sia lui che Magneto, invece di allearsi a loro come nelle altre vite. In seguito a queste brutali eliminazioni, Apocalypse ha formato i suoi personalissimi X-Men, i Cavalieri Originali.

Dopo una prima vittima in X of Swords: Creation, i lettori hanno ora saputo che i Cavalieri Originali e Arakko, l'altra metà dell'isola vivente Krakoa, dopo un'antica guerra si erano persi nel lato oscuro di Otherworld. Apocalypse sacrificò i suoi figli per salvare il mondo, ma dopo aver vagato per migliaia di anni nell'abisso, essi ora sono tornati in cerca di vendetta. Grazie a questo incredibile retroscena si può intuire che l'apporto di Moira sarà fondamentale nella battaglia tra gli X-Men e i Cavalieri Originali. Il crossover X of Swords regalerà incredibili soddisfazioni ai lettori.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1