INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tramite un trailer pubblicato sul proprio canale Youtube ufficiale e una prima immagine pubblicitaria, Yamato Animation ha ufficializzato che la seconda stagione della serie Mononokean l'imbronciato arriverà in simulcast con la messa in onda giapponese.

Il nuovo anno si sta avvicinando, e tutti gli appassionati dell'animazione attendono con impazienza di sapere quale novità li attendono in questo 2019, che si annuncia davvero ricco di soddisfazioni. Per questo le grandi aziende del settore si stanno affrettando a sfoderare i propri assi nella manica, con notizie e annunci che si susseguono senza sosta.

Uno dei principali punti di riferimento in questo settore è Yamato Animation, che fornisce una modalità legale e gratuita di fruizioni di molti anime di spicco. Tramite un video sul suo canale Youtube ufficiale l'azienda ha ufficializzato che, a partire dal prossimo 5 gennaio 2019, trasmetterà sui propri canali la seconda stagione di Mononokean l'imbronciato, in simulcast contemporaneo alla messa in onda giapponese.

Lo staff di Yamato Animation ha così commentato nella descrizione del suddetto primo trailer ufficiale, che, in versione sottotitolata, ci mostra le prime immagini di questa seconda iterazione della serie, molto attesa dagli appassionati:

"Un esorcista svogliato, un essere umano costretto a servire i demoni, una storia che lega il nostro mondo a quello nascosto: questo è Fukigen na Mononokean / Mononokean l'imbronciato, con la sua seconda stagione in simulcast da sabato 5 gennaio solo su YouTube con Yamato Animation!"

Oltre al filmato riprodotto nella parte alta della pagina, è stata diffusa anche una prima immagine promozionale, riportata nel post Facebook che potete vedere in calce alla notizia.

Ricordiamo che Mononokean l'imbronciato è originariamente un manga, scritto e disegnato da Kiri Wazawa, serializzato sul Gangan Online della Square Enix dal 12 settembre 2013 e tutt'ora in corso, arrivato fino a questo momento a undici volumi cartacei. Un primo adattamento anime è stato poi prodotto da Studio Pierrot, conclusosi nel settembre di quest'anno, per un totale di 13 episodi di 24 minuti ciascuno. Anche questa prima stagione è stata trasmessa in versione sottotitolata dal canale Youtube di Yamato Animation.

Quanto è interessante?
1