Yashahime: per quale motivo Kagome ha deciso di vivere nell'era feudale?

Yashahime: per quale motivo Kagome ha deciso di vivere nell'era feudale?
di

Yashahime: Princess Half-Demon ha riportato gli appassionati nel mondo di Inuyasha, dando modo alle nuove generazioni di scoprire una delle opere più importanti del passato. In una vecchia nota, Rumiko Takahashi ha svelato un interessante aneddoto sulla figura di Kagome.

Sebbene fossero partiti con il piede sbagliato, il legame tra Kagome e Inuyasha è divenuto sempre più forte, fino a sbocciare definitivamente con il debutto di Moroha, una delle tre protagoniste di Yashahime: Princess Half-Demon. Mentre il sequel si focalizza ancora sul loro rapporto, l'autrice di Inuyasha, Rumiko Takahashi, ha svelato un dettaglio sul finale della sua opera.

In una nota scritta per Inuyasha, la mangaka ha analizzato la decisione finale di portare definitivamente Kagome nell'era feudale. Takahashi ha rivelato che all'epoca non era sicura di come gestire il finale e che la doppiatrice originale della protagonista l'ha aiutata nella sua scelta.

"Ero davvero perplessa quando trattai la decisione di Kagome. Chiesi alla doppiatrice Yukinno Katsuki di scegliere". La risposta della doppiatrice avrebbe convinto Takahashi a unire per sempre le vite dei due protagonisti. "Kagome non avrebbe mai potuto dimenticare Inuyasha e se avesse scelto l'era moderna probabilmente avrebbe vissuto come se metà della sua anima fosse stata portata via. Questo sembrava crudele. Piuttosto che nell'era feudale, direi che per Kagome stare con Inuyasha era il modo migliore di vivere". Il nuovo poster di Yashahime presenta i personaggi di Inuyasha. Scopriamo il motivo per cui le protagoniste di Yashahime hanno rifiutato una missione.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2